zuccotto gelato misya | rotolo di frittata misya | Rotolo di frittata vegetariana | lumaconi ripieni misya | zuccotto di misya | tomini elettrici chiaverano | ricetta castagnole viterbesi
Login

Accedi per ricette999 per salvare le tue ricette preferite

Se non sei ancora registrato, registrati ora!

Password Dimenticata?

Ingredienti » Bucatini 400 gr » Guanciale 200 gr » Passata Di Pomodoro 400 gr » Pecorino 100 gr grattuggiato » Peperoncino 1 » Aceto Di Vino Rosso q.b. » Sale q.b. » Pepe q.b. Preparazione: In una pentola con acqua bollente mettere a cuocere la pasta. Nel frattempo, in una padella antiaderente, preparare il sugo: mettere a soffriggere il guanciale, insaporire con il peperoncino e sfumare con l'aceto di vino rosso. Raggiunta la cottura, togliere il guanciale e aggiungere nella stessa padella la passata di pomodoro. Lasciare che la salsa si rapprenda ed tolgo dal sugo anche il peperoncino. Scolare quindi la pasta e condirla direttamente nella padella. Infine, servire il tutto con il pecorino grattugiato, il guanciale croccante e un po' di pepe.

Fonte: ricettemania.it

Ingredienti » Pane Di Grano Duro 4 fette » Burrata 1 » Acciughe Sotto Sale 8 » Pomodori 2 » Olio Extravergine D'oliva q.b. Preparazione: Sfilacciare la burrata, pulire le acciughe, dividere i pomodori a metà e scavare il ripieno. Nel frattempo abbrustolire le fette di pane nel forno. Quindi comporre le bruschette : su ogni fetta di pane mettere un po' di burrata e le acciughe, condire con la polpa setacciata dei pomodori e un filo di olio.

Fonte: ricettemania.it

Ingredienti » Cipollotti 2 » Melanzane 2 » Capperi 50 gr » Pinoli 50 gr » Uvetta Sultanina 50 gr » Olive Verdi 150 gr » Pomodori 400 gr » Sedano 400 gr gambi » Zucchero Di Canna 40 gr » Aceto mezzo bicchiere » Basilico q.b. » Olio Extravergine D'oliva q.b. » Sale Grosso q.b. Preparazione: Tagliare le melanzane a cubetti e friggerle in una padella con abbondante olio extravergine di oliva. Tagliare i gambi di sedano a pezzetti e metterli in una pentola di acqua bollente. Affettare, poi, i cipollotti e rosolarli in un'altra padella con dell'olio. Scolare il sedano e aggiungerlo alla padella dei cipollotti, unire anche le olive denocciolate tagliate, i pinoli, l'uvetta, i capperi, il sale grosso e far cuocere. Sminuzzare il basilico e aggiungerlo nella stessa padella con i pomodori tagliati, l'aceto e lo zucchero di canna. Scolare i dadini di melanzana fritta su carta assorbente e aggiungerli nella padella con il resto della caponata. Servire la caponata decorando con qualche foglia di sedano.

Fonte: ricettemania.it

Ingredienti per quelli tradizionali » Acqua 300 ml » Farina 600 gr » Lievito Di Birra 15 gr » Olio Extravergine D'oliva 50 gr » Sale 1 cucchiaino » Zucchero 1 cucchiaino » Parmigiano q.b. » Olio D'oliva q.b. » Semola Di Grano Duro q.b. Ingredienti per quelli senza lievito » Farina 650 gr » Acqua 300 ml » Bicarbonato 1 cucchiaino » Olio D'oliva 2 cucchiai » Sale q.b. » Semi Di Lino q.b. Preparazione: GRISSINI TRADIZIONALI In una ciotola, sciogliere in poca acqua tiepida il lievito di birra e ci aggiungere il cucchiaino di zucchero. In un’altra ciotola, versare la restante acqua con il sale. Mettere la farina in una terza ciotola e versarci prima il lievito sciolto con il cucchiaino e poi lentamente l’olio e l’acqua e sale. Quando il composto raggiungerà una consistenza elastica, trasferirlo su di un piano spolverizzato di farina di semola di grano duro e dargli una forma rettangolare, spennarlo di olio e farlo lievitare fino a che non ha raddoppiato il suo volume. Trascorso questo tempo, con un coltello a lama liscia e lunga tagliare l’impasto dal lato corto a strisce di 1 cm circa , quindi afferrare con le due mani le estremità di ogni striscia e tirarla fino al raggiungimento della lunghezza desiderata. Mettere in teglia rivestita di carta forno, cospargere con il parmigiano e cuocere in forno a 200 ° per circa 20 minuti. GRISSINI SENZA LIEVITO In una ciotola unire alla farina il sale, il bicarbonato e l’olio. Lavorare energicamente l’impasto, quindi dividerlo i due parti da stendere a formare i grissini, spolverizzare con la farina, spennellare con l’olio, e cospargere con i semi di lino. Infornare i grissini in teglia rivestita di carta forno, per 20 minuti circa a 200°.

Fonte: ricettemania.it

Ingredienti » Ceci 500 gr » Cipolla mezza » Prezzemolo 1 cucchiaio » Rosmarino 1 cucchiaio » Noce Moscata 1 pizzico » Olio Extravergine D'oliva 3 cucchiai » Aglio 1 spicchio » Uovo 1 » Farina q.b. » Pomodoro 1 » Insalata 1 ciuffo » Sale q.b. » Ketchup 30 gr Preparazione: Frullo i ceci, l'olio, la cipolla, il prezzemolo, il rosmarino tritato, la noce moscata, la farina, l'uovo intero, sale e pepe. Con l'impasto ottenuto creare dei piccoli hamburger da mettere a cuocere in padella con un filo d'olio e lo spicchio di aglio. Preparare un piatto decorato con un ciuffo d

Fonte: ricettemania.it

Ingredienti » Ceci 200 gr » Uova 2 » Cavolfiore 250 gr cimette » Pasta Di Sesamo 1 cucchiaio » Curcuma 1 cucchiaino » Aglio 1 spicchio » Limone 1 » Paprika q.b. » Olio Extravergine D'oliva 3 cucchiai » Sale q.b. » Pepe q.b. Preparazione: Frullare i ceci gi

Fonte: ricettemania.it

Ingredienti » Faraona 2 petti » Spinaci 500 gr » Mandorle 80 gr » Melanzana 1 » Semi Di Anice q.b. » Miele q.b. » Vino Bianco 1 bicchiere » Olio Extravergine D'oliva q.b. » Aceto Balsamico q.b. » Sale q.b. Preparazione: Mescolare il miele con il vino e un filo di olio. Con un pennello, cospargere questo liquido sulla faraona e farla poi rosolare in una padella con un filo di olio. Disporre poi i petti di faraona su una teglia rivestita di carta forno e cuocerli per 10 minuti a 180°. Preparare nel frattempo il contorno, con le melanzane a cubetti saltate in padella con sale, olio e un cucchiaio di semi di anice. A parte tostare le mandorle, e in un'altra padella cuocere gli spinaci lavati con sale, aceto balsamico e olio. Servire infine il petto di faraona laccato al miele con contorno di spinaci e cubetti di melanzana. Cospargere con le mandorle tostate e un pizzico di sale.

Fonte: ricettemania.it

Ingredienti » Farina Di Grano Saraceno 400 gr » Farina Bianca 100 gr » Sale q.b. » Bitto 200 gr » Casera 150 gr » Burro 50 gr » Latte q.b. » Parmigiano 40 gr Preparazione: Impastare le due farine con un po' d'acqua e del sale. Lavorare l'impasto fino a farlo diventare liscio. Avvolgerlo in una pellicola e farlo riposare in frigo per 30 minuti circa. Intanto tagliare il bitto e il casera e scioglierli in una padella con il burro e un po' di latte. Prendere l'impasto dei pizzoccheri e con il mattarello, tirare la sfoglia da cui tagliare delle strisce larghe circa 7-8 cm. Buttare i pizzoccheri nell'acqua bollente e salata, scolarli dopo pochi minuti e mantercali con la fonduta di formaggi. Servire con del parmigiano grattugiato e decorare a piacere con delle foglie di salvia.

Fonte: ricettemania.it

Ingredienti » Farina 200 gr » Uova 4 » Grana 3 cucchiai » Burro Al Tartufo 100 gr » Nocciole 70 gr » Burrata 150 gr » Tartufo 1 scorzone » Cacao Amaro In Polvere 25 gr » Pepe q.b. Preparazione: Preparare una fontana con la farina alla quale aggiungere i tuorli d'uovo, il sale, il cacao amaro in polvere e dell

Fonte: ricettemania.it

Ingredienti » Riso Vialone 400 gr » Cipolla 60 gr » Burro 70 gr » Grana 60 gr » Manzo 50 gr di midollo » Vino Bianco 100 ml » Zafferano 2 gr pistilli » Brodo Di Carne 1 l » Sale q.b. Preparazione: Sciogliere metà del burro in una pentola con la cipolla tritata e il midollo, aggiungere il riso e lasciarlo tostare, poi sfumare con il vino e allungare con il brodo. Aggiungere ancora un pizzico di sale. In una pentola stemperare i pistilli di zafferano con il brodo e unirli quindi al riso con il burro rimanente. Mantecare bene e servire il risotto alla milanese con una spolverata di parmigiano.

Fonte: ricettemania.it

Ingredienti » Spaghetti 400 gr » Vongole 250 gr » Peperoncino 1 » Vino mezzo bicchiere » Aglio q.b. » Prezzemolo q.b. Preparazione: Buttare gli spaghetti nell'acqua che bolle. Nel frattempo, in una padella, far aprire le vongole in un soffritto di aglio, olio e peperoncino. Sfumare col vino bianco e coprire con un coperchio. Tritare il prezzemolo e metterne una manciata sulle vongole aperte. Quando la pasta

Fonte: ricettemania.it

Ingredienti » Mandorle 100 gr » Cioccolato Bianco 200 gr » Fecola Di Patate 50 gr » Lievito In Polvere 1 bustina » Zucchero 100 gr + 100 gr » Crema Di Limoncello 4 cucchiai » Burro 150 gr » Uova 5 » Farina 125 gr » Limone 1 » Zucchero A Velo q.b. Preparazione: Frullare metà dello zucchero (100 gr) con le mandorle fino a ridurle in polvere. In una ciotola mescolare insieme il composto di mandorle tritate, la scorza del limone grattugiata, il cioccolato tritato, la fecola di patate, la farina e il lievito in polvere. Poi aggiungere il burro fuso, la crema di limoncello, il succo di limone e continuare a mescolare. Incorporare all'impasto le uova montate con lo zucchero mescolando bene. Versare quindi il composto ottenuto in uno stampo imburrato e infarinato, e farlo a cuocere in forno preriscaldato a 180° per 45 minuti. Una volta cotta laciarla raffreddare nello stampo, appena tiepida sfornarla su di un piatto da portata e spolverizzarla con lo zucchero a velo.

Fonte: ricettemania.it

Ingredienti » Mandorle 350 gr » Pistacchi 100 gr » Zucchero 100 gr » Acqua 30 ml » Albumi 40 gr » Miele 100 gr » Ostia 2 fogli » Arancia 1 Preparazione: In un pentolino mettere a sciogliere lo zucchero con l'acqua, mettere il termometro e senza mai girare portare a 130° lo sciroppo. Nel frattempo, a bagnomaria, montare il miele con gli albumi con le fruste elettriche. Quando il composto sarà ben spumoso e si staccherà dai bordi e lo sciroppo avrà raggiunto la temperatura, togliere dal fuoco entrambe e versare lo sciroppo sul composto montato di albumi a neve; aggiungere la frutta secca, la scorza di arancia grattugiata e lavorare la massa energicamente fino a che risulti compatta. Versare il torrone su un foglio di ostia, liverllarlo e poi ricoprirlo con un altro foglio di ostia. Farlo riposare al fresco e dopo qualche ora tagliarlo a pezzi.

Fonte: ricettemania.it

Ingredienti » Uova 200 gr » Zucchero 100 gr » Farina Di Riso 100 gr » Sale q.b. » Latte Di Riso 500 ml » Tuorli 3 » Zucchero 100 gr » Amido Di Mais 25 gr » Amido Di Riso 25 gr » Vaniglia 1 baccello » Menta 1 ciuffo » Zucchero A Velo 100 gr » Passion Fruit 10 Preparazione: Montare le uova intere con lo zucchero; aggiungere al composto la farina di riso e il sale. Versarla in una tortiera antiaderente e cuocere in forno a 190° per 10 minuti, poi abbassare a 180° per altri 10 minuti circa. Tagliare i passion fruit e ricavare il succo. Preparare uno sciroppo, sciogliendo in una padella lo zucchero a velo, l'amido, il succo dei passion fruit e l'acqua. Poi preparare una crema: mettere a scaldare il latte di riso, aggiungoere gli amidi, il baccello di vaniglia, i tuorli battuti con lo zucchero e far raddensare. Sfornare il pan di spagna e formare dei quadratini. Comporre infine la zuppa inglese : alternare delle fette bagnate nello sciroppo con la crema e decorare con foglie di menta e polpa di passion fruit.

Fonte: ricettemania.it

Frittata di spaghetti ricetta di Alessandro Borghese da Cucina con Ale Quante volte vi è capitato di avere degli spaghetti che vi sono avanzati a pranzo e non sapete come riutilizzarli...ebbene il nostro amico Alessandro Borghese ci spiega come poterli riciclare in maniera semplice e gustosa preparando una gustosa frittata di spaghetti, un piatto che può benissimo essere utilizzato come gustoso antipasto. Vediamo quindi nel dettaglio gli ingredienti, la preparazione ed il video della ricetta intitolata Frittata di spaghetti cucinata per noi dal bravissimo Alessandro Borghese ! Foto tratta dalla trasmissione Cucina con Ale di Real Time Ma ecco la lista degli ingredienti e il procedimento utilizzato dal nostro amico Alessandro Borghese per cucinare questo buonissimo piatto dal titolo "Frittata di spaghetti" nella sua trasmissione televisiva "Cucina con Ale"! Durata ricetta Frittata di spaghetti 30 min Ingredienti Frittata di spaghetti x 4 persone 300 g di spaghetti al sugo 3 uova 2 cucchiai di parmigiano Olio extra vergine d’oliva Insalatina nel frigo (per impiattare gli spaghetti) Procedimento per cucinare la ricetta Frittata di spaghetti di Alessandro Borghese In una ciotola capiente, mettete gli spaghetti. Aggiungete le uova e il parmigiano. Posizionate il ring sulla padella e versate all’interno il composto di uova e spaghetti. Lasciate che la frittata si cuocia formando una crosticina; a questo punto, con l’aiuto di un piatto, la rigirate e terminate la sua cottura. E...buon appetito!! Video della ricetta Frittata di spaghetti presentato da Alessandro Borghese in tv Per poter vedere il video della ricetta "Frittata di spaghetti" cucinata dal bravissimo Alessandro Borghese, cliccate sul video sotto ! Se la ricetta "Frittata di spaghetti" di Alessandro Borghese tratta dal programma tv "Cucina con Ale" vi è piaciuta e l'avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni

Fonte: ricettealessandroborghese.blogspot.it

Copyright 2017 ® - Contatti